Vaccini anti Covid 19 coronavirus

“Le vaccinazioni tra obbligo e realtà. Diritti fondamentali a confronto”

Andria
il 20 maggio 2022 alle ore 17:00

L’incontro promosso dal circolo della Sanità il 20 Maggio, alle ore 17,00, presso l’auditorium “Mons. G. Di Donna”, in Via Saliceti

Indirizzo via Saliceti

“Le vaccinazioni tra obbligo e realtà. Diritti fondamentali a confronto”
n.c. © n.c.

Il Circolo della Sanità di Andria in rete con l’Associazione Avvocati andriesi e l’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute ha organizzato un convegno cittadino sul seguente tema: “Le vaccinazioni tra obbligo e realtà. Diritti fondamentali a confronto”. I destinatari oltre ai medici e agli avvocati, saranno anche tutti i cittadini che ne fossero interessati.

L’incontro si terrà ad Andria il 20 Maggio , alle ore 17,00, presso l’auditorium “Mons. G. Di Donna”, in Via Saliceti.

Dopo i saluti istituzionali, interverranno come relatori: il prof. dott. Pier Luigi Lopalco (Ordinario di Igiene e Medicina preventiva presso l’Università del Salento), il prof. avv. G. Losappio ( Ordinario di Diritto Penale presso l’Università degli Studi di Bari), il dott. R. Matera ( Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL BT), prof. M. Sozio ( Aggregato di Filosofia del Diritto presso l’Università degli Studi di Bari)

Modererà il convegno la giornalista Marilena Pastore. Il convegno sarà accreditato per gli avvocati

L’incontro intende approfondire la questione delle vaccinazioni dal punto di vista dell’interazione tra diritto, scienza, etica e società. La riflessione verterà sul rapporto tra obbligo ( nelle varie forme possibili per soddisfare gli interessi della collettività) e libertà ( nelle varie forme possibili per realizzare i diritti dei singoli). Nell’ambito dei lavori del “Cantiere Salute e Diritto”, anche con questa iniziativa il Circolo della Sanità di Andria continua il suo impegno per la corretta informazione della cittadinanza su questioni di grande rilevanza sanitaria e sociale promuovendo la cultura della prevenzione.

Il Convegno si svolgerà in adeguamento alle normative vigenti di contenimento Covid- 19.