Campionati di Volley

Pallavolo, la Red Fox Volley espugna Canosa e intravede la Prima Divisione

L'ASD "A piedi liberi Red Fox Volley Barletta" è riuscita ad imporsi sul "campo minato" della Polisportiva Popolare Canosa per 3 sets a 1

Volley
Barletta venerdì 12 maggio 2017
di Cosimo Sguera
Red Fox Volley Barletta
Red Fox Volley Barletta © n.c.

Sabato 6 e domenica 7 maggio scorsi è andato in scena il "terzultimo atto" della regular season regionale maschile targata FIPAV.
Nel Campionato di Seconda Divisione (girone A), l'ASD "A piedi liberi Red Fox Volley Barletta" è riuscita, nell'impresa tutt'altro che agevole, ad imporsi sul "campo minato" della Polisportiva Popolare Canosa per 3 sets a 1.Start molto incerto per il sestetto barlettano che,dopo ben 5 matches di fila disputati tra le mura amiche, ha fatto registrare un difficile approccio con il campo avversario e che ha dovuto arrendersi nel primo set per 22 a 25.

Assolutamente meritevole di menzione l'arcigna difesa della compagine canosina, punto di forza di questo team per tutta la stagione.Nelle successive due frazioni di gioco la Red Fox Volley Barletta,strigliata a dovere dal coach Michele Peres, ha sfoderato l'animus pugnandi dei "giorni migliori" e ha letteralmente travolto gli ospitanti, imponendosi per 25 a 16 e per 25 a 13.L'ultimo e decisivo set,come era facile immaginare, e' stato caratterizzato da un'orgogliosa reazione della formazione canosina che ha lottato stoicamente su ogni pallone ma che,alla fine, e' stata costretta ad un'onorevolissima resa per 23 a 25. Tra le file barlettane hanno "brillato" per capacita' tecniche e per impegno gli esordienti Nicolo' Prezioso,Carmine Spinazzola e Alessandro Rasola.

Grazie a questa brillante (anche se sofferta) affermazione, l'ASD A piedi liberi Red Fox Volley Barletta ha consolidato il primato in classifica, a sei lunghezze dalla Fenice Cerignola (Fg) e...ad un passo dalla strameritata promozione al Campionato di Prima Divisione 2017 - 2018.

Prossimo impegno,tutt' altro che leggero, sabato 13 maggio( ore 18.30) a Barletta contro l'Ottica Lamusta Trani.
"Per aspera ad astra".


Lascia il tuo commento
commenti