Barletta Calcio 1922

Barletta 1922 in campo nel ricordo di Giuseppe Nanula

Biancorossi protagonisti sul campo nel ricordo del compianto Giuseppe Nanula, concittadino scomparso in un incidente marittimo il 30 marzo 2011 a soli 27 anni

Calcio
Barletta martedì 15 maggio 2018
di Ruggiero Rutigliano
Barletta 1922
Barletta 1922 © nc

Prosegue la preparazione in casa biancorossa con l’intera truppa sull’attenti in attesa dell’evoluzione del playout di domenica 20 maggio tra il San Severo e la Frattese; ricordiamo che in caso di un risultato positivo per i foggiani il Barletta sarebbe automaticamente salvo, viceversa sarebbe costretto al playout con l’Unione Calcio Bisceglie per sancire chi tra le due compagini conquisterà la permanenza nel torneo di Eccellenza.

Un regolamento a dir poco assurdo, come per stessa ammissione del vicepresidente Dileo ai media negli scorsi giorni, ma che di fatto costringerà rosa e tifosi ad essere vigili su quanto accadrà nel weekend sperando di non dover tornare in campo dopo una pausa forzata di oltre un mese.

Nella giornata di oggi, 15 maggio, intanto, biancorossi protagonisti sul campo nel ricordo del compianto Giuseppe Nanula, concittadino scomparso in un incidente marittimo il 30 marzo 2011 a soli 27 anni durante un controllo di routine all’interno dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo.

Un “memorial” diventato ormai consuetudine in segno del ricordo di un ragazzo benvoluto da tutti e con una passione smisurata per il pallone, per omaggiarlo nell’occasione si sono sfidate nel pomeriggio in un incontro amichevole la juniores biancorossa opposta all’Under 17 del Bari.

Al “Manzi-Chiapulin” dinanzi ad una discreta presenza di pubblico ed una bella giornata di sport l’incontro è terminato con il punteggio di 3-2 in favore del Bari ma ad aver vinto, alla fine, son stati tutti i presenti. Oltre al nostro Giuseppe.

Lascia il tuo commento
commenti