Si assegnava il titolo regionale

Barletta 1922, la Juniores cede le armi nella finale regionale

Non riesce nell’impresa la juniores biancorossa nella finale regionale contro i salentini del Soccer Team Parabita

Calcio
Barletta domenica 29 aprile 2018
di Ruggiero Rutigliano
Barletta 1922 Juniores
Barletta 1922 Juniores © Asd Barletta 1922

Non riesce nell’impresa la juniores biancorossa nella finale regionale contro i salentini del Soccer Team Parabita, la squadra salentina difatti si è imposta con il punteggio di 2-0 ponendo fine al cammino, comunque entusiasmante, dei ragazzi allenati da Pino Curci.

Dopo aver letteralmente dominato il proprio girone di appartenenza con 49 punti raccolti sui 54 disponibili ecco la finale che assegnava il titolo di campione regionale al cospetto della squadra allenata da Ernesto Javier Chevanton (storico attaccante giallorosso con la maglia del Lecce autore in totale di 34 reti in Serie A che ha vestito tra le altre le maglie di Atalanta, Danubio, Monaco e Siviglia, con il quale ha vinto una Coppa ed una Supercoppa di Spagna) ma nonostante un match combattuto e giocato alla pari i biancorossi devono rimandare per il secondo anno consecutivo i propri sogni di gloria, dopo la sconfitta subita con il Castellaneta di un anno fa.

Sul neutro di Fasano decidono le reti di Porcino al 25’ e di Stefanelli al 50’, sfortunati gli ospiti con Daloiso che coglie una traversa poco dopo il vantaggio salentino e con l’estremo difensore avversario che nella ripresa si oppone in più di una circostanza alle trame offensive sviluppate dai ragazzi di Curci.

Un risultato che comunque non sminuisce una stagione ricca di successi e soddisfazioni e che ha messo in risalto ancora una volta le qualità delle giovani promesse biancorosse pronte un domani, si spera, al grande salto in prima squadra in pianta stabile.

Lascia il tuo commento
commenti