Campionato di calcio

Barletta 1922, finalmente 3 punti: primo successo col Novoli

Trascorsi due mesi di pene e passione e ad un terzo esatto di campionato il Barletta 1922 festeggia il primo successo nel torneo di Eccellenza

Calcio
Barletta domenica 12 novembre 2017
di Ruggiero Rutigliano
Barletta 1922-Novoli
Barletta 1922-Novoli © Asd Barletta 1922

Trascorsi due mesi di pene e passione e ad un terzo esatto di campionato il Barletta 1922 festeggia il primo successo nel torneo di Eccellenza dinanzi al pubblico del Manzi Chiapulin, i tanto sospirati tre punti arrivano contro il Novoli frutto di una prestazione convincente con svariate occasioni create, da segnalare anche un rigore fallito da Rocco Augelli nella prima frazione.

Il buongiorno si vede dal mattino con i biancorossi che partono con piede sull’acceleratore e vanno vicinissimi al vantaggio con Traorè, a dir poco miracoloso Laghezza ad opporsi al piattone dell’attaccante di casa. Gli ospiti si fanno notare solamente per qualche conclusione velleitaria dalla distanza, al 37’ è Grumo a mettersi in proprio ed a cercare la conclusione a giro dopo un’azione personale con la sfera che termina a fil di palo, quattro minuti dopo uno degli episodi chiave del match: Traorè viene atterrato in area di rigore consentendo a Rocco Augelli di presentarsi dal dischetto ma il fantasista di casa calcia sul palo fallendo il secondo rigore consecutivo.

Nella ripresa Barletta subito avanti: angolo di Grieco ed incornata di Ola a sbloccare il match al 48’. Trascorrono dieci minuti esatti e Coquin, complice un’azione fortunosa, ristabilisce la parità con una facile conclusione sottomisura, tuttavia i biancorossi non si perdono d’animo ed al 61’ De Matteis con una semirovesciata d’autore manda in visibilio compagni e tifosi. I padroni di casa cavalcano l’onda dell’entusiasmo e avrebbero più di un’occasione con R.Augelli, Grumo e lo stesso De Matteis per il tris trovando l’opposizione dei salentini, ma può bastare: finisce 2-1 con i ragazzi di mister Cinque che salgono a quota sette in graduatoria, in attesa di far visita alla capolista Bitonto nel prossimo turno.

BARLETTA 1922 – NOVOLI 2-1

BARLETTA: Cristallo; Ronzino, Grazioso, Ola, Varola; De Matteis (89’ Diouf), D'Ercole, Grieco; Traorè (79’ Barile), Grumo (93’ Prencipe), R. Augelli. A disposizione: Capossele, Fanelli, Travisani, Diterlizzi. Allenatore: Cinque.

NOVOLI: Laghezza; Nacci, Schiavone, Potì, Serio (55’ De Giorgi); Malagnino, Marasco, A. Podo (46’ N. Podo, 83’ Striani); Sanguedulce (55’ Cocciolo), Coquin, Rubino (79’ Bayo). A disposizione: Melissano, Iaia. Allenatore: Schipa.

Note: reti di Ola (B) al 48’, Coquin (N) al 58’, De Matteis (B) al 61’. Ammoniti: Grieco (B); Serio (N), Nacci (N).

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Michele Rinella ha scritto il 12 novembre 2017 alle 20:10 :

    Con 4 under la squadra mi è piaciuta; in particolare un grande D'ercole che ha dettato i tempi a centrocampo, ottimo il sempre possente Ola( allenatore in campo) e un ottimo Grumo come centravanti. Il Barletta attuale è sempre da parte destra della classifica, ha bisogno di 2-3 innesti di qualità ma lo spirito pugnante è quello giusto. Rispondi a Michele Rinella

Le più commentate
Le più lette