Calcio a 5

Un Futsal Barletta da applausi non basta: la Coppa Italia va al Maritime Augusta

I padroni di casa battono il Futsal Barletta 5-1

Calcio
Barletta lunedì 20 marzo 2017
di La Redazione
Futsal Barletta © nc

Non riesce a completarsi l'impresa del Futsal Barletta, battuto in finale di Coppa Italia per 5-1 dai padroni di casa del Maritime Augusta.

Partita coraggiosa quella disputata dal giovane roster biancorosso, che ha provato sino all'ultimo ad impensierire il fortissimo avversario guadagnandosi, a fine gara, gli applausi del caloroso pubblico locale.

La cronaca: in avvio di gara i barlettani provano a rendersi pericolosi, ma un ottimo Dal Cin respinge due volte su Otero e Garcia.

Ci pensa così Zanchetta, al minuto 3, a sbloccare il risultato per i suoi con un sinistro chirurgico che supera Mastrolilli.

I ragazzi di Ferrazzano provano a reagire immediatamente schierando Calamita come quinto uomo di movimento, ma i locali intercettano palla e raddoppiano a porta incustodita con  Spampinato.

Il Futsal Barletta non ci sta e torna a rendersi pericoloso due volte con Miguel Garcia, ma il portiere dei siciliani si dimostra ancora una volta insuperabile, permettendo poi in ripartenza a Spampinato al 14' di fissare il momentaneo +3. 

I ragazzi di Leo Ferrazzano, tuttavia, riescono a rientrare in partita grazie ad una perla personale del giovane Caggia, abile a freddare Dal Cin portando le squadre negli spogliatoi con il parziale di 3-1 per i locali.

Nella ripresa Zanchetta colpisce a freddo i barlettani, indovinando una conclusione secca ed angolata che vale il nuovo triplice vantaggio per i suoi.

Otero & Compagni, in debito di ossigeno, si schierano nuovamente con il portiere di movimento, attuando un lungo possesso palla finalizzato al recupero di un pò di energie.

Ma ogni velleità di rimonta dei biancorossi viene definitivamente smorzata dal sigillo finale del migliore in campo Davide Spampinato, che mette in cassaforte la vittoria della Coppa per i padroni di casa.

A fine gara parte la festa del pubblico di casa, che applaude sportivamente il roster barlettano per il coraggio e la determinazione mostrata contro il più quotato avversario.

In casa biancorossa, invece, c'è un pizzico di rammarico per non aver potuto contare su qualche pedina in più, che avrebbe permesso a mister Ferrazzano di attuare una maggiore rotazione.

Ma va bene cosi. I calcettisti biancorossi vanno a casa con al collo una prestigiosa medaglia, orgogliosi di essere riusciti meritatamente ad entrare tra le due migliori squadre d'Italia.

MARITIME AUGUSTA- FUTSAL BARLETTA 5-1

MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Spampinato, Everton, Zanchetta, Lemine, Abate, Guedes, Eric, Follador, Tuttobene, Braga, Dalcin. All. Miki.

FUTSAL BARLETTA: Mastrorilli, Otero, Medina, Miguel Garcia, Pagnussatt, Fiorentino, Franchi, Calamita, Mancini, Amato, Caggia, Achille. All. Ferrazzano.

ARBITRI: Iannuzzi (Roma 1), Beggio (Padova), Seminara (Palermo); crono:Rocco De Pasquale (Marsala).

RETI: 2’42” p.t. Zanchetta(MA), 3’33”, 14’30” Spampinato (MA), 14’50” Caggia (B); 4’25” s.t. Zanchetta (MA), 17’55” Spampinato (MA).

 

Michele Porcella Addetto Stampa Asd Futsal Barletta

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette