Campionato di Basket

La Rosito Barletta passa al PalaPoli: 74-77 il finale contro Molfetta

Coach Degni: "Vittoria meritata, ora testa alla Fortitudo Trani"

Basket
Barletta lunedì 13 novembre 2017
di La Redazione
Rosito Barletta
Rosito Barletta © nc

Su un campo ostico e contro una squadra come la Pallacanestro Molfetta costruita per vincere, la Rosito Barletta sbanca il PalaPoli con il risultato di 74-77. Due punti preziosi per la compagine biancorossa, che nel prossimo turno si prepara ad ospitare fra le mura amiche del PalaMarchiselli la capolista Fortitudo Trani, ancora imbattuta (Foto: Adua Sardella).

La cronaca
Coach Degni lancia Rainis, Degni, Stephens, Smith e Defazio in quintetto. Ragno risponde con Totagiancaspro, Maggi, Altamura, Binetti e Leoncavallo. L’avvio di gara è abbastanza equilibrato: da una parte ci sono i canestri di Leoncavallo e Maggi, dall’altra Degni e Stephens rispondono colpo su colpo. Sul finire del primo quarto, però, è Smith a salire in cattedra con due tiri liberi e una penetrazione che permette ai suoi di chiudere in vantaggio sul 16-19. Liso nel secondo periodo prova a caricarsi la squadra sulle spalle, ma la Cestistica viene fuori grazie ai soliti Smith e Stephens fino al 30-35 che manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo lungo.

Al rientro sul parquet la musica non cambia: Barletta sale sul +12 (51-63), raggiungendo il massimo vantaggio, Molfetta riapre la partita con i liberi di Maggi e il tiro dai 6.75 di Leoncavallo che portano i padroni di casa sotto di una sola lunghezza con meno di un minuto da giocare (69-70). Nel momento topico, un gioco da tre punti di Smith e la tripla di Stephens sembrano chiudere il match, ma è ancora il capitano Maggi a riportare la Pavimaro ad un solo possesso di distanza con 8 secondi da giocare (74-76). Nel finale Stephens fa uno su due dalla lunetta e l’ultima preghiera di Maggi si infrange sul ferro: al PalaPoli passa la Rosito Barletta. Ottime le prestazioni di Smith (30 punti) e Stephens (24 punti), bene anche Nicola Degni (10 punti).

Soddisfatto al termine della gara coach Degni: “E’ stata una grandissima vittoria – ammette il tecnico – contro un avversario che fino alla fine lotterà per le prime posizioni. Noi siamo riusciti a rimanere sempre concentrati durante la partita, anche nei loro momenti favorevoli. Sono soddisfatto. Godiamoci questo giorno di riposo e da martedì testa alla Fortitudo Trani”.

Pallacanestro Molfetta – Rosito Barletta 74-77 (16-19; 14-16; 19-19; 25-23)

Pallacanestro Molfetta: Totagiancaspro 2, Leoncavallo 21, Azzollini 1, Spadavecchia, Murolo 2, Petruzzella 4, Altamura 6, Binetti, Liso 11, Maggi 27. All. Ragno

Rosito Barletta: Stephens 24, Binetti, Degni 10, Balducci 2, Smith 30, Rizzi F., Rizzi G., Defazio 6, Rainis 5, Caruso. All. Degni

Lascia il tuo commento
commenti