Al via sabato 30 giugno

Taekwondo, all'Open di Grecia due atleti della Federico II di Barletta

Da Barletta a Parga con tanta voglia di stupire

Altri Sport
Barletta domenica 01 luglio 2018
di La Redazione
Gli atleti Federico II
Gli atleti Federico II © nc
Da Barletta a Parga con tanta voglia di stupire. Toccherà a due giovanissimi atleti rappresentare la Federico II di Svevia nell'Open di Grecia, l'evento internazionale di taekwondo Itf in programma sabato con inizio previsto alle ore 8. A caccia di gloria oltre i confini italiani andranno nell'occasione il dodicenne Antonio Guglielmi e il tredicenne Ivan Il Grande, chiamati a difendere i colori del sodalizio della Città della Disfida nel combattimento della categoria "children": Guglielmi parteciperà alla gara dei -35 kg, Il Grande sarà impegnato nei -42 kg.


“Antonio ed Ivan – ha ammesso il master Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport Italia e vice presidente della federazione europea – sono ragazzi di grande talento e, nonostante la loro giovane età, hanno già maturato esperienze internazionali avendo partecipato quest'anno ai campionati europei di Tallinn, in Estonia. Nel corso di questa stagione, tra l'altro, abbiamo sempre ben figurato negli open in giro per il Vecchio Continente: Friolo ha vinto l'oro in Bulgaria, Serbia e Romania mentre Cafagna e Tedeschi sono saliti sul gradino più alto del podio in Bosnia-Erzegovina. Ora speriamo di toglierci delle soddisfazioni anche con Guglielmi ed Il Grande. Torniamo in Grecia, tra l'altro, con molto piacere e siamo onorati di ricambiare la cortesia con i nostri amici ellenici che di recente sono stati a Barletta per il Taekwondo Itf International Challenge”.

ESAMI DI GRADO - Sempre nella giornata di sabato, a partire dalle 16, il Palasport di Canosa ospiterà gli esami di grado per gli atleti del territorio della Bat. Queste, nel dettaglio, le società presenti: Federico II di Svevia Barletta, Universal Gym Andria, Coreanteam Trinitapoli, Team Ardito Andria e Canosa, Yul-Gok Margherita, Team Ricco Barletta, Team Pistillo Minervino e Spinazzola e Body Power Trani. "Questo - ha concluso Lanotte - è uno degli appuntamenti più attesi dell'anno per i nostri atleti. Sarà per tutti un momento di confronto e la migliore occasione per mettere in evidenza i progressi compiuto nell'intero arco della stagione"


Lascia il tuo commento
commenti