Al PalaDisfida M. Borgia

Taekwondo, trionfo italiano al Challenge di Barletta

Ben sei nazioni hanno partecipato all'appuntamento internazionale della “Federico II”

Altri Sport
Barletta mercoledì 06 giugno 2018
di La Redazione
Taekwondo Barletta
Taekwondo Barletta © nc

Uno spettacolo di colori, esibizioni tecniche ed organizzazione. Non ha tradito le attese della vigilia la terza edizione del "Taekwondo Itf International Challenger", l'evento ideato dalla Federico II di Svevia, in collaborazione con la Fitsport Italia e le altre società presenti sul territorio della Bat, ed andato in scena lo scorso week-end al Paladisfida "Mario Borgia" di Barletta. La rassegna internazionale della Città della Disfida ha visto ai nastri di partenza circa trecento atleti, in rappresentanza di sei nazioni: Italia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Grecia, Romania e Slovenia. Assegnati i titoli e le medaglie sia nelle competizione di forme che nel combattimento. Non sono mancate grandi soddisfazioni sui tatami, intanto, per i nostri portacolori.

L'Italia, infatti, ha dettato legge con merito nel medagliere finale collezionando 62 ori, 63 argenti e 53 bronzi per un totale di 178 medaglie conquistate. Gli azzurri hanno preceduto Albania con 20 medaglie (11-4-5), Slovenia con 17 (8-4-5), Bosnia-Erzegovina con 6 (5-1-0), Grecia con 12 (3-6-3) e Romania con 2 (1-0-1). "È andata - ha ammesso Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport Italia e vice presidente della federazione europea - proprio come avevamo immaginato e fortemente voluto alla vigilia della manifestazione: spettacolo sui tatami sia nelle gare di combattimento che in quelle di forma, grande sportività e correttezza tra gli atleti ed una bella cornice di pubblico sugli spalti. Ringrazio chi ha contribuito alla perfetta realizzazione dell'evento, lavorando per settimane con impegno e cura dei particolari, e tutti i partecipanti, soprattutto quelli che sono arrivati a Barletta dall'estero". Le medaglie vinte dall'Italia, intanto, sono così distribuite tra le diverse società: Federico II di Svevia 76 (28-29-19), Team Ardito 35 (14-11-10), Coreanteam 21 (10-6-5), Le Aquile 18 (6-7-4), Team Pistillo 17 (2-7-8), Yulgok Team 8 (2-2-4) e Team Ricco 3 (0-0-3). Il mese di giugno, infine, prevede per gli atleti della Fitsport altri due appuntamenti internazionali: il primo è l'Open di Romania dal 15 al 17, il secondo l'Open di Grecia il 30. A fine agosto, poi, Minsk, la capitale della Bielorussia, ospiterà i campionati mondiali junior e veteran di taekwondo Itf.

Lascia il tuo commento
commenti