La selezione del network dal social dedicato alla fotografia

Le foto più belle su Instagram nel mese di febbraio: baci, arcobaleni e burratina

Tra i dieci scatti scelti c'è anche quello di Giò Sada, cantautore barese

Barletta giovedì 15 febbraio 2018
di Donato De Ceglie
Lo scatto di sunher0es
Lo scatto di sunher0es © Instagram

Torna puntuale l'appuntamento con la raccolta mensile delle fotografie "catturate" sul social più famoso dedicato alla fotografia. Anche per il mese di febbraio abbiamo raccolto una decina di foto ed in più vi forniremo una chicca. Una new entry, un video del quale vi mostreremo solo lo screenshot iniziale ma che vi invitiamo a visionare sul profilo dell'autore.

Partiamo con lo scatto di @molfettalive che regala nel giorno di San Valentino lo scatto di Rufus in primo piano, steso nella stazione di Molfetta, ed una coppia di giovanissimi che si bacia sullo sfondo. Meno giovani ma sempre fulcro dello scatto di @paolopartipilo, due innamorati sul lungomare di Giovinazzo del quale il fotografo ci fa apprezzare la prospettiva.

L'amore si ferma a questi due scatti e parte una carrellata di paesaggi dei quali non ci stanchiamo mai. Il cielo di Barletta nella foto di @palma_misuriello è rigato da due arcobaleni spuntati dopo la pioggia mentre a Bisceglie @loredana_gamurari fotografa uno scorcio del porto come a Trani fa @sunher0es in compagnia della sua GoPro. Dal mare ci spostiamo nel cuore terroso del nostro territorio e @ultimonaufrago75 ci regala da Corato una scala verso l'eterno, poggiata ad un ulivo. Da Castel del Monte invece @villacappelli immortala il gioco di una bimba ai piedi del gioiello storico in territorio andriese. Gravina si fa apprezzare con la saturazione della foto di @ilariacasonato e Bitonto ci fa fare un salto nel passato con una fotografia in bianco e nero di un uomo anziano dinanzi ad un basso nel post di @adr_.ana.

Tra le foto selezionate c'è anche quella del cantautore barese Giò Sada che sul suo profilo @gio.sada pubblica questo scatto apprezzato da centinaia di follower per annunciare il concerto in quel di Terlizzi.

La new entry. Avete mai visto come si fa una burratina? Visitate il profilo di @idressitalian che direttamente da un caseificio di Ruvo di Puglia vi mostra la lavorazione manuale dietro quell'esplosione di gioia bianca legata con gli steli di rafia.

Lascia il tuo commento
commenti