Scatti e screenshot dal social dedicato alla fotografia

Esplode il Natale su Instagram: boom di foto per alberi di luce, riti e "acrobati"

A Barletta di scena il tradizionale falò dell'Immacolata che anticipa il Natale. A Ruvo scatta la mania delle foto grazie alla seconda edizione di Luci d'artista

Barletta lunedì 11 dicembre 2017
di Donato De Ceglie
Fanova, Barletta
Fanova, Barletta © Instagram

Luci, alberi e riti tradizionali. Anche su Instagram trova spazio il Natale con tutti i suoi colori. Seppur in un piccolo "riquadro", amatori e appassionati fotografi hanno immortalato le scelte delle varie amministrazioni (o dei privati) per vestire e adornare palazzi pubblici o pubbliche piazze con un tono natalizio.

La città più fotografata è Ruvo di Puglia che propone la seconda edizione di Luci d'artista. In questo articolo viene raccontato tutto il lavoro ed il percorso che c'è dietro a questi scatti affascinanti: balene, delfini, acrobati e ballerini che dal tramonto si illuminano e incantano le strade della città ruvese. Qualche sera fa l'esibizione "sospesa" di Nico Gattullo che ha danzato in un lembo bianco illuminato, tre-quattro metri sopra gli occhi degli spettatori.

La moda dei "grandi alberi" di luci colpisce Barletta, Bitonto, Giovinazzo e Bari e in quest'ultima lo scorso 6 dicembre in piazza del Ferrarese, nel giorno dedicato a San Nicola, è stato illuminato l'albero più grande. Centinaia di persone hanno partecipato al "conto alla rovescia" per l'accensione cui è seguita una batteria di giochi pirotecnici.

Anche Trani incanta con le sue luminarie grazie alla partecipazione di molti privati. Grazie all'associazione turistico-culturale InCanto i Giardini sul Mare, la "villa comunale", è tornata ad illuminarsi con grandi strutture che richiamano oggetti che gravitano intorno al Natale: renne, stelle, sfere con i fiocchi e pini. Per la prima volta è stato illuminato il campanile della centralissima chiesa di San Rocco, in piazza della Repubblica.

Tra le tradizioni non possiamo dimenticare "la Fanova" di Barletta. Un grande falò alla vigilia dell'Immacolata sulle mura di San Cataldo. Una grande fanova realizzata quest'anno dal gruppo "Barlett e Avest" con l'aiuto di decine di volontari che hanno portato qui legna in grande quantità per compiere il tradizionale rito dell'accensione. Troppo presto per le foto dei presepi (se non presepi di privati, realizzati in casa) ma spunta una foto di un artista coratino che ha dedicato uno scenario alla suggestiva Lama Monachile di Polignano, la spiaggia più fotografata di Puglia.

Il Natale è ormai vicinissimo, vero, ma a Barletta c'è chi non vuole proprio abbandonare il mare (vd. foto Kitesurf).

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette