Da Palazzo di Città

Giunta, le delibere approvate il 29 dicembre

Tutte le delibere approvate ieri

Politica
Barletta sabato 30 dicembre 2017
di La Redazione
nuova Giunta Cascella
nuova Giunta Cascella © n.c.

La Giunta comunale, riunita il 29 dicembre, ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Controllo varchi di accesso alla Zona a Traffico Limitato.

La Giunta ha approvato la delibera che prevede l’istituzione di innovativi sistemi di regolamentazione e controllo dei varchi di accesso alla Zona a Traffico Limitato, finalizzata alla valorizzazione del centro storico cittadino, alla tutela ambientale e a rafforzare la vocazione culturale e commerciale del centro urbano. Con le moderne tecnologie sarà possibile il riconoscimento delle targhe dei veicoli nel rilevamento delle violazioni al Codice della Strada. Sarà possibile anche contrastare gli episodi di vandalismo di cui sono oggetto i dispositivi mobili (pilomat) collocati in prossimità degli accessi alla zona perimetrata.

Razionalizzazione della spesa, approvazione piano e relazione.

La Giunta, nell’ambito dei provvedimenti relativi al Piano triennale 2017 -2019 per l'individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione di alcune spese di funzionamento, ha approvato il Piano triennale 2018 -2020 e la Relazione a consuntivo. Il Piano, redatto in collaborazione con i responsabili di tutte le strutture dell’Ente, elenca le potenziali diseconomie e le misure da adottare per ridurre i costi perseguendo i princìpi di contenimento della spesa pubblica e di efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa.

Determinazione delle tariffe e dei diritti fissi dei servizi pubblici.

La Giunta ha approvato le tariffe per l’anno 2018 dei servizi a domanda individuale erogati dal Comune tra cui l’utilizzo degli impianti sportivi, la refezione scolastica e l’asilo nido, il teatro comunale “Giuseppe Curci”, il museo e la pinacoteca “Giuseppe De Nittis”, il palazzo Della Marra, gli spazi culturali dell’ex convento “San Domenico”, i servizi cimiteriali, i servizi di assistenza sociale, i parcheggi a pagamento, i servizi anagrafici, le tariffe per il commercio in sede fissa e ambulante e la somministrazione di alimenti e bevande.

Convenzione per svolgimento lavori di pubblica utilità.

Approvato dalla Giunta lo schema per il rinnovo della convenzione con il Tribunale di Trani per l’applicazione della normativa sul lavoro di pubblica utilità quale pena sostitutiva delle sanzioni detentive e pecuniarie irrogate dal Giudice di Pace ai condannati. La convenzione, sulla base della norma del Decreto del Ministro della Giustizia del 26 marzo 2001, consentirà a dieci condannati che ne abbiano fatto richiesta di svolgere, senza alcuna forma di retribuzione, attività in favore della collettività nel settore della protezione civile, nella tutela del patrimonio ambientale e culturale, nella manutenzione e nel decoro di ospedali, case di cura o beni del demanio e del patrimonio pubblico, nonché altre prestazioni attinenti specifiche professionalità dei condannati per attività conformi a quanto disposto nelle sentenze che applicano il lavoro di pubblica utilità.

Regolamento per la disciplina del telelavoro.

Nell’ambito del Piano delle Azioni Positive 2017 – 2019, per sperimentare forme di telelavoro domiciliare, la Giunta ha approvato il disciplinare interno che definisce le modalità di tale prestazione lavorativa a distanza, i diritti e i doveri del dipendente, l’organizzazione del lavoro, la gestione degli orari e ogni altro aspetto inerente una modalità di occupazione (smart working) attenta a particolari situazioni personali e sociali.

Disciplina della banca delle ore.

La Giunta ha approvato, sempre nell’ambito del Piano delle Azioni Positive 2017 – 2019, il regolamento per la disciplina della “Banca delle ore”, predisposta dal Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane dell’Ente, tesa a gestire le prestazioni lavorative effettuate in regime di lavoro straordinario consentendo ai dipendenti comunale di utilizzare tali ore in termini di permesso compensativo.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette