L'investimento

Biblioteche di comunità, dalla Regione 100 milioni di euro: a Barletta l'ex convento S. Domenico

Interventi a Barletta, Bisceglie, Trani, Trinitapoli e Spinazzola

Politica
Barletta venerdì 29 dicembre 2017
di La Redazione
Libri
Libri © n.c.

La più grande infrastrutturazione culturale del Paese ed oltre 100 milioni di euro investiti dalla Regione Puglia per una rete integrata di 100 Biblioteche di Comunità diffuse su tutto il territorio.

Pieno coinvolgimento dei Comuni della Bat – sottolinea l’assessore regionale all'Ambiente Filippo Caracciolo – con progetti che valorizzeranno gli spazi culturali nei Comuni di Barletta, Trani, Bisceglie, Trinitapoli e Spinazzola. L’obiettivo della Regione Puglia è dare vita ad una rete capillare e integrata di Biblioteche di Comunità per incrementare i livelli di lettura, formazione, consapevolezza, incidendo in profondità sul benessere delle comunità.

Lettura è sinonimo di innovazione, di ricchezza e consapevolezza del patrimonio storico del territorio: lavoriamo sulla nostra identità tramite la cultura e per investire con sempre maggiore forza sul futuro. L’intero progetto passa dalla adozione di modelli di gestione sostenibili e innovativi, basati anche sul coinvolgimento di istituzioni culturali e scientifiche, associazioni culturali e altri partner rilevanti nel campo dell’innovazione, della cultura e del territorio, allo scopo di premiare la sperimentazione di contenuti nuovi e originali.

La costruzione partecipata dello sviluppo culturale nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani vedrà coinvolto il Comune di Barletta con la riqualificazione degli spazi dell’ex convento San Domenico da destinarsi a nuova biblioteca centrale della città e relativo stanziamento di 1 milione di euro, il progetto di recupero e valorizzazione della biblioteca dell’ex cantina sperimentale con lo stanziamento di oltre 1 milione di euro,

il Comune di Trani con il progetto ‘La città che apprende’ con un finanziamento che supera 1 milione di euro, il Comune di Bisceglie con il progetto che riguarda la nuova biblioteca comunale e sistema integrato di biblioteche di comunità a cui sono destinati 2 milioni di euro, il Comune di Trinitapoli con il recupero ed il potenziamento della biblioteca comunale ‘Monsignor Morra’ per cui è prevista la somma superiore ad 1 milione di euro e ed il Comune di Spinazzola ‘Voltapagina’ Biblioteca per cui è previsto un finanziamento di poco inferiore ai 500.000,00 euro”.

“Siamo di fronte ad un grandissima operazione che promuove la cultura – conclude Filippo Caracciolo – con un presidio in molte città della Regione e della Provincia BAT con cui sarà possibile elevare i livelli di lettura e di conoscenza con la valorizzazione di luoghi simbolo come le biblioteche”.

Lascia il tuo commento
commenti