La nota politica

Notte Bianca, il consigliere Calabrese: «Solita organizzazione in ritardo»

"E' stata annunciata appena 4 giorni prima, manca la promozione"

Politica
Barletta sabato 16 settembre 2017
di La Redazione
Il consigliere Gennaro Calabrese
Il consigliere Gennaro Calabrese © nc

"Dopo un’estate all’insegna dei ritardi, l’Amministrazione comunale non poteva certo smentirsi proprio alla sua conclusione. La Notte Bianca 2017 che si svolgerà sabato 16 settembre è stata annunciata con un comunicato ufficiale diffuso dal Comune appena quattro giorni prima, il 12 settembre".Il consigliere comunale Gennaro Calabrese torna a commentare con toni critici le iniziative estive organizzate quest'anno dall'Amministrazione.

"Forse sfugge che questo evento consiste in una notte in cui dovrebbe essere previsto un programma di musica e spettacoli che per essere di alto livello e attirare anche gente dalle città limitrofe hanno bisogno dei loro tempi per essere organizzati e allestiti. Invece credo che i cittadini dovranno accontentarsi della solita minestra riscaldata. Sulla promozione non mi dilungo perché mi sembra chiaro che promuovere un evento sul territorio in quattro giorni sia un’impresa praticamente impossibile. Dopotutto, a seguito degli enormi ritardi nell'organizzazione dell'Estate Barlettana, la mancata presentazione di proposte per l'acquisizione del Fossato del Castello, il Barletta Social Summer Fest mai veramente andato in porto e la Disfida organizzata in calcio d’angolo, non ci si poteva certo aspettare che per l’evento considerato ormai dai cittadini conclusivo della stagione estiva le cose potessero andare diversamente.

Ho letto in questi giorni sulle testate giornalistiche locali che il sindaco ha confermato la sua intenzione di non ricandidarsi: credo di non esagerare dicendo che abbia preso la decisione più giusta e saggia per il bene della città.

La cosa migliore che io possa augurarmi per Barletta è che alla fine di questo calvario amministrativo venga individuata una persona autorevole e lungimirante che possa governare la nostra città in modo da portarla ad occupare il posto che le spetta all’interno del panorama turistico nazionale".


Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette