Dalla Prefettura

Festività natalizie, gli auguri del Prefetto Cerniglia ai cittadini

Il messaggio augurale del neoprefetto della BAT al territorio

Cronaca
Barletta sabato 23 dicembre 2017
di La Redazione
Il Prefetto Bat Maria Antonietta Cerniglia
Il Prefetto Bat Maria Antonietta Cerniglia © n.c.

Il neoprefetto della Provincia di Barletta Andria Trani, Maria Antonietta Cerniglia, invia il seguente messaggio augurale ai cittadini:

"Cari concittadini,

è trascorso un mese dal mio insediamento in questa Prefettura.

Un tempo breve, ma utile per un primo approccio con il territorio e con i suoi principali esponenti, acquisendo familiarità ed apprezzando le potenzialità e la qualità di questa terra e della sua gente.

Pur nel breve lasso di tempo a disposizione, è stato possibile lavorare in primo luogo per approfondire la situazione della sicurezza pubblica nei nostri comuni, intensificando l’attenzione e le attività di controllo da parte delle Forze dell’Ordine e promuovendo, in occasione delle festività natalizie in corso, tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalle recenti direttive del Ministero dell’Interno.

Proprio inquesti giorni, inoltre, in sede di Comitato Operativo per la Viabilità, abbiamo messo a punto tutte le iniziative utili per la gestione delle emergenze di viabilità, in considerazione non solo dell’incremento dei flussi di traffico per le festività ma anche di un eventuale peggioramento delle condizioni atmosferiche che possano mettere a repentaglio la circolazione stradale lungo le nostre arterie.

Tante, però, sono le sfide che ci attendono per il futuro. Conosciamo le criticità che interessano il nostro Paese, dalla delicata congiuntura economica al fenomeno migratorio, nonché le problematiche relative alla sicurezza che riguardano il nostro territorio.

E’ pertanto necessario che ciascuno di noi, esponenti delle istituzioni, amministratori locali, a tutti i livelli di governo, si impegni per il proprio ambito di responsabilità per il raggiungimento dell’obiettivo comune e prioritario che è la tutela della collettività.

Un obiettivo che non può prescindere dal rispetto del prossimo e dalla capacità di dialogo, di ascolto e di mediazione, per l’affermazione di una società improntata ai nobili valori di solidarietà affinchè sia garantita la qualità del vivere civile.

A Voi tutti ed alle Vostre famiglie giunga questo messaggio ed il mio più sincero augurio di serene festività, con i migliori auspici per il nuovo anno".

Lascia il tuo commento
commenti