Il 15 dicembre scorso

Studenti dell'IC “M. D’Azeglio - G. De Nittis” in visita presso la Caserma “Stella”

Alla visita didattica hanno partecipato con grande entusiasmo ed interesse complessivamente 250 visitatori fra studenti e docenti dell’Istituto

Cronaca
Barletta lunedì 18 dicembre 2017
di La Redazione
Studenti in visita presso la Caserma
Studenti in visita presso la Caserma "Stella" © nc

Visita didattica culturale dell’Istituto Comprensivo “M. D’Azeglio - G. De Nittis” di Barletta alla Caserma “STELLA”, sede dell’82° Reggimento F. “TORINO”.

Nell'ambito delle attività volte a promuovere una più stretta collaborazione con le istituzioni che insistono sul territorio e tesa a far conoscere la realtà militare alle nuove generazioni, si è svolta il 15 dicembre scorso una visita didattica e culturale delle classi terze dell’Istituto Scolastico “M. D’Azeglio - G. De Nittis” presso la Caserma “Stella” sede dell' 82° Reggimento Fanteria "Torino" di Barletta, inquadrata nella Brigata Meccanizzata "Pinerolo".

Dopo la cerimonia dell'Alzabandiera ed il saluto del Comandante di Reggimento, Colonnello Antonio MORGANELLA, il programma ha previsto la proiezione di alcuni video dimostrativi delle attività dell’82° Reggimento Fanteria “Torino” e degli Istituti di formazione della Forza Armata e una visita alla caserma, con mostra statica allestita per l'occasione con i principali e più significativi mezzi e materiali in dotazione al reggimento, reparto pioniere del progetto di Forza Armata denominato “Forza Nec” (Network Enabled Capability) finalizzato ad acquisire la capacità reale di operare in uno scenario completamente digitalizzato, utilizzando sistemi di Comando e Controllo, mezzi tattici ed equipaggiamenti individuali, acquisiti nell’ambito del programma “Soldato Futuro”.

Alla visita didattica hanno partecipato con grande entusiasmo ed interesse complessivamente 250 visitatori fra studenti e docenti dell’Istituto e a testimonianza della sensibilità verso la formazione dei più giovani e dello stretto legame con la città di Barletta, i fanti del “Torino”, con grande professionalità, hanno interagito con gli alunni soddisfando tutte le loro curiosità.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette