Il fatto di cronaca

Tenta il suicidio, 26enne salvata dalla Polizia

La giovane donna avrebbe assunto sostanze stupefacenti

Cronaca
Barletta venerdì 15 settembre 2017
di La Redazione
Commissariato di Polizia
Commissariato di Polizia © Barlettalive.it

Ieri notte, a Barletta, l'intervento della Polizia di Stato ha impedito il suicidio di una donna di 26 anni.

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Barletta sono stati inviati in corso Vittorio Emanuele, dove erano segnalati presunti ladri in un appartamento, ma sul posto hanno trovato invece una 26enne che ha immediatamente manifestato segni di squilibrio, ammettendo di aver assunto sostanza stupefacente.
La donna, continuando ad esporre concetti sconnessi, indietreggiando verso il balcone, è salita su una sedia con il chiaro intento di lanciarsi nel vuoto.

Prontamente i poliziotti sono riusciti ad interrompere l’intento suicida, nonostante la viva opposizione posta in essere dalla giovane.
Richiesto l’intervento dei sanitari, la donna è stata sottoposta ad opportuna terapia presso il Pronto soccorso e successivamente trasferita presso il reparto di Psichiatria di una struttura ospedaliera, mentre gli agenti sono stati dichiarati guaribili in pochi giorni da contusioni ed escoriazioni riportate durante l’intervento.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette