Doppia riunione

Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, allerta per gli eventi natalizi

Gli incontri sono stati preceduti da una riunione del Comitato Operativo per la Viabilità, nel corso della quale sono state analizzate le linee guida per la gestione delle emergenze di viabilità legate all’incremento dei flussi

Attualità
Barletta giovedì 21 dicembre 2017
di La Redazione
Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica
Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica © n.c.

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Maria Antonietta Cerniglia, ha riunito, nelle giornate di ieri ed oggi, 19 e 20 dicembre, i vertici provinciali delle Forze di Polizia di Bari e Foggia, i Sindaci della Provincia ed i rappresentanti di Vigili del Fuoco ed Azienda Sanitaria Locale, per una doppia seduta del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Gli incontri sono stati preceduti da una riunione del Comitato Operativo per la Viabilità, tenutosi lunedì 18 dicembre, nel corso della quale sono state analizzate le linee guida per la gestione delle emergenze di viabilità legate all’incremento dei flussi di traffico durante le festività natalizie.

A tal proposito il Prefetto Cerniglia ha richiamato l’attenzione delle Forze di Polizia e delle Amministrazioni comunali affinchè siano garantite le condizioni di sicurezza della circolazione stradale lungo le arterie presenti nel territorio provinciale.

La doppia seduta del Comitato è stata anche l’occasione per una nuova ricognizione degli eventi e delle iniziative in programma sul territorio durante le festività natalizie. Il Prefetto ha ribadito il massimo possibile incremento delle attività di prevenzione e controllo del territorio - anche con riferimento ai profili afferenti alla safety, nonché sanitari, di pertinenza, rispettivamente, del Comando dei Vigili del Fuoco e della Asl - con particolare attenzione ad aree e luoghi con prevedibile significativo afflusso quali, ad esempio, mete turistiche, luoghi di culto, monumenti e musei, locali di ritrovo, centri commerciali, scali ferroviari.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette