Il 21 dicembre

"Vola solo chi osa farlo": presentazione dei progetti alla cittadinanza e agli investitori

I due percorsi incentrati sulle “Nuove Tecnologie” e sul “Turismo Sostenibile” hanno permesso ai giovani di prendere parte a momenti formativi e di progettazione in "coworking"

Attualità
Barletta martedì 19 dicembre 2017
di La Redazione
Progetti GrowLab
Progetti GrowLab © nc

Dopo un anno di lezioni, “uscite”, pratica, brainstorming, elaborazioni e test di conferma, il 21 dicembre presso il Future Center (viale G. Marconi, 39), avrà luogo la presentazione ufficiale dei progetti promossi da GROWLAB, un percorso finanziato dal Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica e dal Dipartimento della gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell'ambito della riprogrammazione dei fondi comunitari co-finanziati per lo sviluppo nelle Regioni Obiettivo Convergenza, che ha visto il coinvolgimento attivo di numerosi ragazzi della provincia BAT, garantendo una partecipazione paritaria di uomini e donne nonché di giovani affetti da disabilità.

I due percorsi incentrati sulle “Nuove Tecnologie” e sul “Turismo Sostenibile” hanno permesso ai giovani di prendere parte a momenti formativi e di progettazione in "coworking" (lavoro condiviso) al fine di accrescere le proprie competenze in settori strategici per lo sviluppo economico del territorio e acquisire strumenti utili alla cooperazione e al lavoro in team.

"Dopo oltre un anno di intenso lavoro – spiega Carmine Doronzo, referente del progetto Grow Lab – possiamo affermare che il nostro territorio è assolutamente ricco di intelligenze che hanno un enorme bisogno di formazione e socialità, entrambe di qualità. Abbiamo provato a mettere insieme questi due ingredienti e i risultati sono soprendenti. Oggi molti dei ragazzi coinvolti in questo percorso rappresentano il meglio che imprese pubbliche e private possono sperare di assumere nel proprio staff".

"La nostra scommessa iniziale era quella di costruire insieme nuove idee, prodotti, servizi, creando interazioni tra giovani professionisti e supportare la nascita di start up innovative – afferma Francesco De Martino, presidente dell’Arci “Cafiero”, associazione capofila del progetto – Oggi quella scommessa l’abbiamo vinta!"

Secondo Olga Mascolo, presidente di Epoché, realtà partner del progetto , siamo pronti a presentarvi questi progetti realizzati da giovani under 35 del nostro territorio con una manifestazione in cui saranno gli stessi giovani a raccontarsi e a richiamare su di sé l'attenzione della cittadinanza e dei potenziali investitori interessati alle loro idee e competenze".

Questo il programma dell’iniziativa:

“Vola solo chi osa farlo”
h.15.30 (evento extra)
➡ Collegamento con il Dott. Francesco Gagliardi di Google Italia per un seminario su "campagne Google AdWords e marketing online"
h.17.30
➡ “1 anno di Growlab”. Racconti, interventi e momenti memorabili di un intero percorso.
➡ Presentazione Progetti
➡ Premiazione progetti e auguri natalizi

"Questa manifestazione – conclude Carmine Doronzo - è rivolta a scuole, giovani, associazioni e imprese e sarà preceduta da un prestigioso momento formativo col Dott. Gagliardi di Google Italia. Ci aspettiamo la partecipazione dell’intera cittadinanza, soprattutto di chi crede che, in un periodo di grandi interrogativi sul futuro che ci aspetta, sia necessario e urgente investire economicamente e moralmente sulle nuove generazioni".

Lascia il tuo commento
commenti