Consiglio comunale

Cambio di maggioranza, Sel: «Qualcosa non funziona più»

Il segretario regionale dei vendoliani si chiede: «Quali nuovi indirizzi avrà l'amministrazione?»

Politica
Barletta sabato 23 gennaio 2016
di La Redazione
Il Consiglio comunale © BarlettaLive.it

«Il cambio di maggioranza a sostegno del sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, è un fatto per noi negativo, innanzitutto perché  il mandato elettorale dei cittadini è stato disatteso».

Bocciatura senza appello da Sel per quanto accaduto in Consiglio comunale.

«L'ingresso dei socialisti a scapito di Sinistra Unita, e il maggior peso politico dato a Scelta Civica, sono preoccupanti - sottolinea Nico Bavaro, nuovo coordinatore regionale dei vendoliani -, visto che si ricompone la maggioranza che aveva defenestrato Maffei. A ciò si aggiunga un altro elemento: abbandonano la maggioranza anche due consiglieri eletti proprio con la lista civica del sindaco».

«Insomma, qualcosa non funziona più» sottolinea Bavaro -. «Sicuramente è il segno dei tempi che viviamo, in cui il Pd preferisce stringere accordi con formazioni centriste, piuttosto che collaborare con la sinistra. Il Pd barlettano non accetta il ruolo di sentinella che i consiglieri di Sinistra unita hanno avuto in questi anni e continueranno ad avere su temi fondamentali come urbanistica e ambiente. Temi sui quali, voglio ricordarlo, è stata impostata e vinta una campagna elettorale, dopo i disastri avvenuti nell'amministrazione Maffei».

«Cosa cambia ora? Quali nuovi indirizzi avrà l'amministrazione?» si chiede Sel. «Staremo a vedere. Di certo, i rappresentanti di Sinistra Unita continueranno a svolgere la loro funzione di controllo, che a questo punto diventa ancora più fondamentale per i barlettani».
 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette