Un'unica banchina dal Gargano al Salento

Riforma autorità portuali, Decaro scrive a Cascella

Missiva inviata anche dal sindaco di Bari ai primi cittadini di Brindisi, Manfredonia e Monopoli

Politica
Barletta venerdì 22 gennaio 2016
di La Redazione
Antonio Decaro
Antonio Decaro © n.c.

Missiva inviata da Antonio Decaro ai sindaci di Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli.

Il sindaco di Bari chiede un incontro, all’indomani della decisione del governo, nell’ambito della riforma del sistema delle autorità portuali, di riconoscere due sedi di autorità in Puglia, Bari e Taranto.

«L'istituzione delle Autorità di sistema portuale richiama direttamente la responsabilità dei sindaci a confrontarsi su un nuovo modello di “governance” (gestione, nella lingua di Dante Alighieri, ndr), che sia in grado di superare le divisioni territoriali – si legge nella nota inviata –. Abbiamo l’occasione per definire ed immaginare insieme un'unica banchina dal Gargano al Salento che coniughi in un solo disegno strategico tutti i principali porti della Puglia orientale per dare attuazione alle politiche di sviluppo dei nostri territori, in coerenza con la pianificazione europea».
 

 

Lascia il tuo commento
commenti