Fiamme gialle in azione

Alimentari rubati recuperati dalla Finanza

La merce era stata sottratta in Basilicata. Cinque indagati

Cronaca
Barletta venerdì 29 gennaio 2016
di La Redazione
Guardia di Finanza in azione
Guardia di Finanza in azione © n.c.

Diversi bancali su cui erano sistemati numerosissimi vasetti di sottoli e sottaceti e alcune persone che armeggiavano intorno a un autocarro e un muletto.

Una scena che ha insospettito i Finanzieri del Gruppo di Barletta. E che ha portato alla scoperta di una partita di circa 9mila vasetti di prodotti alimentari rubati in un deposito di Latronico, in provincia di Potenza. La merce era di proprietà di ditta di alimentari di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

L’intervento dei militari ha così portato al sequestro dell’intero carico di prodotti alimentari, e dell’autocarro usato per il trasporto, risultato rubato a Bari.

Cinque le persone indagate per ricettazione. Ma i finanzieri, sotto la direzione del sostituto procuratore della Repubblica di Trani, Luigi Scimè, stano proseguendo con le indagini, mirate a individuare il destinatario del carico rubato.

Non è il primo sequestro di propotti alimentari operato a Barletta. In estate oltre 47mila articoli, ttra succhi di frutta e bevande, furono sequestrati in un'autorimessa in periferia. La merce fu rubata in Trentino.
 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette